Studio Legale Ollari
Studio Legale Ollari

Servizio Legali e Settori di Attività


L’avvocato Roberto Ollari (abilitato a esercitare avanti alle giurisdizioni superiori) svolge l’attività prevalentemente nel settore amministrativo.

Attività prevalente:

Edilizia




  • permessi di costruire e D.I.A. (denuncia di inizio attività)
  • sanzioni edilizie, ordini di demolizione e sanzioni pecuniarie
  • interventi edilizi: nuove costruzioni, ristrutturazioni, restauro e risanamento conservativo, manutenzione straordinaria ed ordinaria
  • contributo di costruzione (oneri di urbanizzazione e costo di costruzione)
  • agibilità ed abitabilità
  • irregolarità, abusi, difformità dal progetto
  • condono, sanatoria e conformità urbanistica
  • responsabilità di appaltatore, committente, progettista, direttore lavori
  • agevolazioni fiscali, efficientamento, riqualificazione energetica: ecobonus, sismabonus, bonus mobili, bonus verde, bonus facciate e bonus casa; 110%; Cappotto, pannelli fotovoltaici, Decreto rilancio, legge 34/2020

Urbanistica




  • Standard urbanistici, opere di urbanizzazione primaria e secondaria
  • Piani attuativi, piani particolareggiati di intervento pubblico e privato, piani di lottizzazione, STU(società di trasformazione urbanistica), convenzioni urbanistiche
  • Zooning, divisione del territorio in zone omogenee; redazione di piani regolatori, piani urbanistici generali, norme tecniche di attuazione,
  • accordi con i privati, accordi di programma con amministrazioni pubbliche, conferenze dei servizi
  • osservazioni a varianti a piani generali o particolareggiati

Espropri per pubblica utilità




  • Apposizione del vincolo (da variante al PRG, accordi di programma, conferenza dei servizi o altro)
  • dichiarazione di pubblica utilità (da progetto di opera pubblica o piano attuativo)
  • determinazione della indennità provvisoria,
  • determinazione dell’indennità definitiva
  • occupazione d’urgenza
  • decadenza dei vincoli ed indennità per la reiterazione
  • patologia dei provvedimenti (occupazioni usurpative ed acquisitive)
  • sanatoria delle espropriazioni (occupazione acquisitiva sanante)
  • diritti dei privati di partecipare alla procedura espropriativa (comunicazioni, osservazioni, istanze, accesso agli atti )
  • programmazione dell’opera pubblica ai fini espropriativi (programma triennale, annuale, bilancio di previsione)

Contratti Pubblici




  • Bandi di gara e requisiti di partecipazione (SOA, avvalimento, subappalto, ecc.)
  • Procedure “ordinarie” di scelta del contraente (aperta, ristretta, semplificata, negoziata) e particolari (leasing in costruendo, sponsorizzazione, project financing, concessione di lavori pubblici)
  • Procedure aggiudicazione (offerta prezzo più basso e economicamente più vantaggiosa)
  • Verifica dell’anomalia dell’offerta
  • Stipula ed esecuzione del contratto per la costruzione di opere pubbliche, o per forniture o la prestazione di servizi (varianti, riserve, collaudo, accordo bonario ecc.)
Torna SU